venerdì 18 gennaio 2013

Mini-review + Foto Make-Up: Kiko e Star Dust

venerdì 18 gennaio 2013
Ri-salve! Avevo nostalgia del mio blog, quindi ho deciso di postare ancora qualcosina, stavolta riguardo il make-up. Oggi non ho usato il mio trucco classico, composto da eyeliner rigorosamente nero, mascara e rossetto rosso. Non so, avevo voglia di "colore". Ovviamente nulla di eccentrico, anzi, è delicato ma d'effetto. Mi spiace che le fotografie non gli rendano giustizia, ma le ho scattate poco fa, quindi senza la luce del sole. Devo ammettere che la fotografia al chiuso e senza un minimo di luce solare non è il mio forte, quindi ci dovrò lavorare bene.
Oggi mi sono truccata utilizzando due colori della palette 02 Sensuous Burgundy della Kiko e un ombretto cotto della Star Dust.


                          Palette 02 Sensuous Burgundy by Kiko - Lavish Oriental limited edition
Image and video hosting by TinyPic
I colori sono stupendi e perfetti per chi, come me, ha gli occhi hazel o verdi. Nella scatolina, oltre che un comodo specchietto, troviamo, infatti, ben 4 tonalità di colori: amaranto, bronzo, viola scurissimo e rosa. Sono ombretti altamente pigmentati e brillanti, una via di mezzo fra l'ombretto in crema e quello in polvere. E' possibile utilizzarli sia asciutti che bagnati, per una resa del colore ancora più intensa. La scadenza del prodotto è prevista nei 6 mesi dal primo utilizzo.
Dettaglio ombretto cotto Star Dust
Image and video hosting by TinyPic
Poco da dire riguardo questo ombretto cotto. E' una tonalità di rosa che non riesco a definire, un misto fra l'antico e il lilla. Luminosissimo e facile da stendere. Se non ho capito male, la Star Dust ha deciso di non produrlo più. E' un vero peccato perché lo trovo delizioso.


Il make-up di oggi
Image and video hosting by TinyPic


Image and video hosting by TinyPic



Procedimento: Come primissima cosa, ho steso il primer occhi (Kiko Eye base) sulla palpebra mobile e fin sotto l'arcata sopraccigliare con una spugnetta. Poi, ho iniziato stendendo un po' di amaranto della palettina Kiko sulla metà esterna della palpebra mobile e secondariamente ho applicato l'ombretto cotto sulla metà più interna per dare un po' più di luce allo sguardo. Chiaramente, per evitare questo stacco netto di colori, ho fuso le due tonalità utilizzando un pennello da sfumatura. Ho tracciato, poi, una linea precisa su tutta la rima palpebrale con una matita nera (della Kiko anch'essa) che ho poi reso più delicata applicandovi ancora un po' di amaranto. Successivamente ho aggiunto, con il pennello per ombretto, il colore più scuro della palette sugli angoli esterni delle palpebre, sfumandolo un po' per evitare di appesantire lo sguardo. Nella rima inferiore ho applicato leggermente la matita nera e, con un sottile applicatore in spugna, ho aggiunto nello stesso punto il viola scuro della palettina. Infine, non poteva mancare il mascara: Luxurious Lashes maxi brush di Kiko (mi piace la Kiko, s'è notato?). Le labbra, le ho lasciate al naturale.
Insomma, questa volta sono andata sul leggero con il trucco e confesso che non è da me. Come lo trovate? E' semplicissimo da realizzare e valorizza abbastanza bene lo sguardo, secondo me. Aspetto i vostri commenti, ciao a tutte! Buonanotte e baci.

2 commenti:

  1. Bellissimo effetto, mi piace molto perché così a vedersi, sembra molto naturale. Amo le cose leggere, se hai altri consigli sul trucco leggero, postali, anche se ho letto che non è da te XD. Bel colore di occhi, lo adoro. complimenti :)

    RispondiElimina
  2. Ti ringrazio! Sì, sicuramente posterò altri trucchi di questo tipo, anche perché voglio cercare di sfruttare i miei ombretti. Oggi vedo cosa posso fare! =P

    RispondiElimina

Essence de Vanille - Blog © 2014