lunedì 9 novembre 2015

Review: Tonico equilibrante di Alma K

lunedì 9 novembre 2015
Buonasera fanciulle!
Insomma, l'estate è finita da un po' (almeno secondo il calendario, ma le temperature effettive mi sembrano davvero poco adatte alla nuova stagione).
Niente più afa, niente più sudore e la voglia di truccarsi bene ed occuparsi maggiormente della propria pelle sono tornate a livelli accettabili.
Per questo motivo, stiamo ricominciando ad utilizzare ogni tipo di fondotinta, ciprie, blush, illuminanti e tutto ciò che riusciamo a spennellarci sul viso, magari anche tutto insieme. Facciamo i nostri giri, incontriamo le amiche, aperitivo di qua, sushata di là ma poi cosa succede? Succede che arriva lui: l'odioso e fastidiosissimo momento dello "smacchiamento".
E' una fase che io, personalmente, detesto a morte.
Quando torno a casa tardissimo, stanca sfinita, che l'unica cosa che voglio è lanciarmi sul mio adoratissimo letto.. NO. No, perché PRIMA bisogna struccarsi.
Alché arranco verso il bagno, mi piazzo davanti allo specchio con espressione scoglionatissima, prendo in mano struccante bifasico/latte detergente/dischetti di cotone e do inizio al macello cosmico.
Conclusa l'operazione, mi sciacquo bene il viso e cosa faccio?
Presa dalla smania di andare a dormire, tanto per mettere fine all'atroce odissea nel minor tempo possibile, mi sbatacchio la mia adorata Génifique sul muso e scappo verso il mondo dei sogni.
Risultato: DISASTRO.
Disastro perché, per quanto possiamo essere svogliate, stanche e tutto un po', non dovremmo mai dimenticare un passaggio importantissimo, quasi fondamentale, per un'accurata e profonda pulizia del viso: l'applicazione del tonico.


Sembra una cavolata, ma questo strano e misconosciuto prodotto, è veramente un prezioso alleato della nostra pelle.

Per questo motivo, questa sera ho deciso di parlarvi di un tonico che ho avuto modo di provare in questi mesi e di cui mi sono profondamente innamorata.
Sto parlando del "tonico equilibrante" di Alma K.





Alma K è un'azienda specializzata in prodotti per la cura della pelle che vengono realizzati in Israele, nella zona del Mar Morto: è proprio da qui che vengono prelevati quei minerali che caratterizzano la qualità del marchio.I minerali e i sali del Mar Morto, infatti, possiedono un alto potere idratante e rigenerante.
Ma torniamo al nostro tonico.




Come vi dicevo, sono rimasta piacevolmente colpita da questo prodotto.
La cosa che attira subito l'attenzione è il colore del liquido. A me piace moltissimo l'azzurro perché mi dà un senso di freschezza e tranquillità e posso dire che, questo tonico, fa esattamente lo stesso effetto.
Aprendo il flacone ci si accorge subito del profumo, assolutamente delicato e gradevole, del prodotto. Diciamo che me ne sono innamorata anche per questo perché mi fa veramente impazzire! E' una profumazione piacevole e rilassante, per niente stomachevole, che caratterizza un po' tutta la linea del marchio.


Come saprete, il tonico si applica dopo la detersione del viso e prima della crema idratante.
Iniziamo, quindi, con l'applicare il nostro latte detergente o scrub (N.B.: lo scrub non si fa tutti i giorni! Ne parleremo nei prossimi post) con massaggi circolari sul volto e sul collo, in modo che agisca bene. Successivamente, meglio se con l'aiuto di una spugnetta, rimuoviamo il tutto con acqua non troppo calda, facendo attenzione a detergere anche le zone meno "considerate" come l'attaccatura dei capelli. Ci asciughiamo e, a questo punto, possiamo procedere con l'applicazione del tonico: ne versiamo una quantità sufficiente su un dischetto di cotone e andiamo a tamponare delicatamente tutta la zona precedentemente detersa. Come ultima cosa, mettiamo la nostra crema.
Dopo il primo utilizzo, dico la verità, mi si è aperto un mondo:

Il tonico aiuta a rimuovere tutti quegli odiosi rimasugli di make-up che non siamo riuscite ad eliminare con la detersione classica, chiude i pori ed evita che molte sostanze vi si annidino all'interno, per cui la pelle rimane più pulita, luminosa nonché idratata.
Inoltre, il tonico di Alma K non brucia. Questo perché non è presente l'alchool che caratterizza la maggior parte dei tonici presenti in commercio e che, precisiamo, sono più indicati per una pelle grassa. L'alchool, infatti, aiuta l'epidermide a mantenere un certo equilibrio evitando un'eccessiva produzione di sebo, grande croce delle pelli grasse.
Inutile dire, quindi, che consiglio questo prodotto a chi ha una pelle da secca a mista.


Il tonico viene venduto in un flacone da 200 ml al costo di € 17,90 salvo variazioni.
Il PAO è di 24 mesi.


Termino precisando che i prodotti Alma K si possono trovare in esclusiva nelle profumerie Limoni e La Gardenia!


Bene, penso di aver detto tutto, ragazze. Mi auguro che questa recensione vi sia stata utile!
Un bacione ^-^

2 commenti:

  1. Questo prodotto sembra interessante, non l'ho mai provato. Sono una tua nuova iscritta, un abbraccio ^-^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara, benvenuta e grazie!!
      Sì ti consiglio caldamente di provarlo perché è davvero buono!
      Baci :*

      Elimina

Essence de Vanille - Blog © 2014